mercoledì 14 novembre 2018, ore
HOME
CANALE 21 - Chiariello: "Forse ha ragione ADL a dire che il vero colpo di mercato di quest'estate non è stato CR7, ma Carlo Ancelotti"
21.10.2018 14:26

Nel corso di Canale 21, il giornalista Umberto Chiariello ha commentato la vittoria del Napoli contro l'Udinese: "Il Napoli ha vinto 5 delle ultime 6 partite. Giornata favorevole che porta il Napoli a -4 dalla Juve, a +7 su una Roma che sembrava aver ritrovato la sua strada ed è invece clamorosamente caduta in casa contro una squadra che gioca un buon calcio ed un allenatore che meriterà di essere messo al centro dell'attenzione da club importanti come Semplici. Il Napoli con un ampissimo turnover, aumentato di più dopo pochissimi minuti di gioco perchè si è fatto male Verdi ed è entrato Fabian Ruiz, autore di un gol strepitoso col piede non usuale. Un Napoli che doveva pensare al PSG, eppure un Napoli che è sceso in campo subito, mentalizzato ed è la quinta partita consecutiva che il Napoli la gioca pronti via partendo a razzo. Karnezis è un vero portafortuna, ha fatto una grande partita ed è il giocatore del Napoli che vanta solo vittorie. E' vero che questo Napoli non conosce il segno X, deleterio da quando c'è la vittoria a tre punti. 4 vittorie su 4 partite, due in casa e due fuori per Karnezis ma il Napoli ha fatto 7 vittorie su 9 partite, perdendo a Genova con la Sampdoria e a Torino con la Juventus. 18 gol fatti, secondo attacco del campionato, nonostante mancasse Insign e non ci fosse neanche Ounas a dare una mano, però la difesa ancora non è registrata al meglio, ha preso già 10 gol in 9 partite ed è l'ottava difesa del campionato anche se ovviamente ha una partita in più di quasi tutte le altre. 2,33 punti di media a gara, una proiezione di 89 punti, due in meno dell'anno scorso, ma questo significa poco. Il campionato sembra riaperto e anche se da Inter-Milan esce un vincitore, sarà sempre a distanza perchè l'Inter si mantiene  a meno due dal Napoli e il Milan se dovesse vincere il recupero col Genoa della prima giornata arriverebbe a meno 3 dal Napoli. La Lazio se batte il Parma si porta a meno tre dal Napoli. Insomma, il Napoli ha messotutti in fila dietro di sè e l'Inter è la più temibile. La Roma sembra in caduta libera quest'anno avendo perso pezzi pregiati non facilmente sostituibili e quindi il Napoli si ponecome unica vera avversaria della Juve, Inter permettendo. L'occasione era ghiottissima per il Napoli, data la caduta rovinosa in casa della Roma e il pareggio inopinato della Juve che sembrava inarrestabile e che dovesse fare un filotto da record, le 11 vittorie superiori alle 10 di Garcia con la Roma di qualche anno fa. Ebbene, la Juve si è piantata, giocando malissimo, segnando il solo Cristiano Ronaldo. La Juve quest'anno non sembra la squadra schiacciasassi e tritatutto che tutti hanno pronosticato , anche se è la squadra più forte del campionato. Quindi il Napoli con una dimensione nuova, con Ancelotti che li ha mentalizzati tutti partecipi alla causa -Rog entra a 6 minuti dalla fine e fa goll, tanto per dirne una -, significa che questa squadra c'è e continuerà ad esserci. Forse ha ragione il presidente De Laurentiis a dire che il vero colpo di mercato di quest'estate non è stato Cristiano Ronaldo, ma Carlo Ancelotti".

 

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in