venerdì 10 aprile 2020, ore
HOME
IL COMMENTO - Chiariello: "Il Napoli va verso Jovic, Morón, mercato che comincia a decollare obbligatoriamente via cellulare"
20.03.2020 17:52

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ è intervenuto Umberto Chiariello, giornalista: “Sicuramente la notizia di giornata che fa più scalpore è la fuga degli Juventini stranieri dall'Italia. Si può affrontare da vari punti di vista: il primo è che questi giocatori avendo avuto esito negativo dal tampone, si sono sentiti in diritto di tornare nel proprio Paese. Essendoci stato Rugani positivo al Coronavirus e Matuidi, tutta la Juventus era in quarantena che ha una durata di 14 giorni. Scappare dall'Italia dotati di quarantena non è cosa ammissibile, anche dal profilo giuridico. Se costringiamo gli italiani a stare 14 giorni a casa con un sacrificio enorme, perché consentire a questi miliardari strafottenti di scappare? La Juventus che avalla questi comportamenti, c'è un fatto morale che non può che portare ad una severa condanna di quanto accaduto. Si sentono voci di mercato che cominciano a ronzare sempre più forti ed alte. Nel mirino del Napoli, calciatori anche un po' esotici, con dei nomi anche un po' improbabili. Sul piano cessioni c'è un Milan che vorrebbe fare spese a Napoli con Meret al posto di Donnnarumma e Milik al posto di Ibrahimovic. Non credo che Milik resterà in Italia, ma il polacco l'anno scorso fu già venduto alla Roma, non concretizzando perché fuggì Icardi. Il Napoli va verso Jovic, Morón, mercato che comincia a decollare obbligatoriamente via cellulare”.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>