venerdì 10 aprile 2020, ore
HOME
IMMOBILE – L’agente: "Giuntoli è un estimatore di Ciro, voleva portarlo a Napoli qualche anno fa, attacco Immobile-Politano-Insigne? Non sarebbe male, prematuro parlare di mercato"
23.03.2020 14:59

Alessandro Moggi, agente di Ciro Immobile, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la trasmissione sportiva Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": “Al momento mi sembra prematuro parlare della prossima stagione visto che non abbiamo ancora completato quella in essere. I danni si aggireranno intorno ai 700 milioni di euro se non si riuscirà a portare a termine la stagione e questo comporterà il fallimento di moltissimi club. Bisognerà trovare per forza una soluzione. I club oggi vivono delle entrate dei diritti televisivi e degli incassi. Incassi che da qui alla fine della stagione sicuramente non vedranno perché gli stadi saranno chiusi. Si dovranno rimborsare anche gli abbonati per le partite alle quali non hanno potuto assistere. Contratti giocatori? Il problema nasce per determinati calciatori, che hanno il contratto in scadenza il 30 giugno, che vengono da un club e che hanno già firmato per un nuovo club. Non si capisce cosa succederà adesso, se il suo contratto con il vecchio club scadrà il 30 giugno o potrà essere prorogabile. Se i campionati finiranno oltre il mese di giugno, quel calciatore di chi sarà? Ci sono delle questioni complicati sulle quali bisogna ragionare. Le coppe europee come faranno a finirle? Adesso la priorità sono i campionati Nazionali. Speriamo che finiscano i campionati e le coppe Nazionali. Non sono molto sicuro che si riesca a recuperare l’inizio del torneo per metà maggio. Se si ricominciano gli allenamenti tra un mese magari per il 20 di maggio si potrà ricominciare a porte chiuse e senza racchettapalle, tifosi o altri. Solo lo staff, i calciatori e i fotografi potranno essere allo stadio. Sarebbe necessario che si facessero più tamponi in Italia. I tamponi dovrebbero essere fatti a tappeto, per tutti, solo in questo modo si potrebbero contenere i contagi. Il Governo non sta facendo nulla per il dopo crisi. Ci saranno dei danni economici incredibili. Immobile a Napoli? Che Cristiano Giuntoli sia un estimatore di Immobile non c’è dubbio, infatti voleva portarlo a Napoli prima che lui andasse alla Lazio qualche anno fa. Al di là degli interessamenti del Napoli o di qualche altra società mi sembra prematuro parlare di mercato. Già il Milan o l’Inter hanno dimostrato interesse per lui, così come un club cinese l’anno scorso. Vedremo in futuro quello che succederà. Quando tutto finirà bisognerà bussare alla porta della Lazio. Attacco Immobile-Politano-Insigne? Non sarebbe male ma mi fermo qui. Lui ha un contratto in scadenza nel 2023, è la bandiera della Lazio ed è molto legato alla città e ai tifosi. Milik? Con il contratto in scadenza per il 2021 il suo valore non va oltre i 40 milioni, poi il Napoli potrà decidere di venderlo alla cifra che ritiene più opportuna. Diciamo che tra otto mesi circa potrebbe essere negoziato da un altro club a parametro 0. È un ottimo giocatore ma 40 milioni è una cifra da top player. Se Milik vale 40 milioni ditemi voi quanto vale Immobile...”.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>