lunedì 9 dicembre 2019, ore
HOME
MERCATO - Allan-PSG, Berard: "Pressing allentato, occhio alle partenze di Neymar e Thiago Silva"
19.06.2019 14:37 Fonte: Napolicalciolive.com

E’ stato il tormentone principale dell’ultimo mercato azzurro: il PSG su Allan, con Tuchel e i brasiliani dello spogliatoio parigino che volevano fortemente il centrocampista azzurro in quel di Parigi. Attenzione, però, ai capovolgimenti dell’ultim’ora. Perché se il Paris Saint-Germain dava segnali di voler continuare il proprio pressing sul brasiliano, da Parigi si inizia a registrare un cambio di rotta significativo verso Allan. Come racconta ai nostri microfoni Christophe Berard, collega de Le Parisien, molto vicino alle questioni del club francese, il PSG inizia a valutare un possibile dietrofront sul brasiliano: “La situazione per Allan è un po’ cambiata. Mister Tuchel continua a gradire il calciatore, ma attenzione ai brasiliani del PSG. In caso di addio di Neymar e Thiago Silva, il centrocampista azzurro non avrebbe più sponsor all’interno dello spogliatoio parigino”.

 

Dopotutto, ancor prima di una richiesta di Tuchel, Allan era principalmente una dritta di mercato (e anche una richiesta) di due brasiliani del PSG: Neymar ed il capitano Thiago Silva. Come spiega Berard, però, le possibili partenze di entrambi possono cambiare le carte in tavola: “Gli scenari nel club francese sono cambiati. La priorità assoluta è trovare una soluzione per Neymar e Thiago Silva. Quest’ultimo ha perso un po di potere – rivela il collega de Le Parisien – dato che il club sta cercando di vendere il suo capitano”. Allan, quindi, in questo momento non è l’emergenza di mercato in casa PSG: “Un paio di giorni fa, a Parigi eravamo convinti che fosse una questione di ore per vedere il centrocampista azzurro in Francia – confessa Berard – Ad oggi è difficile capire le dinamiche in casa parigina, è una vera e propria telenevola di mercato, con il possibile arrivo di Leonardo che muterebbe ulteriormente le cose. La priorità, adesso, sembra quella di vendere Neymar”.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>