venerdì 10 aprile 2020, ore
HOME
MERCATO - Cirillo: "Tsimikas? Gattuso lo conosce meglio di me, lo ha allenato qui in Grecia, il Napoli tenterà di comprarlo in estate"
19.03.2020 20:51

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Bruno Cirillo, ex calciatore e attuale operatore di calciomercato. Si è parlato di Tsimikas, calciatore seguito dagli azzurri: "Coronavirus? La situazione ad Atene è leggermente migliore, il Governo ha preso subito misure importanti ma anche qui c’è qualcuno che non vuole capire che la situazione è abbastanza grave. Speriamo che un po’ tutti riescano a capire che con questo virus non bisogna scherzare così tanto.

 

Io sono nato a Castellamare di Stabia ma ho sempre vissuto a Trecase, la mia famiglia vive lì. Seguo con attenzione la situazione. Gattuso come allenatore? Credo che comunque, al di là dell’amicizia per lui, sia un uomo fantastico. Come allenatore sta dimostrando davvero il suo valore, non era facile, in una piazza difficile come Napoli che veniva da un periodo davvero brutto. Lui con le sue idee e la grinta mai persa sta mettendo le cose a posto.

 

Tsimikas? Parto dal presupposto che Gattuso lo conosca meglio di me. Lui ha allenato anche qui in Grecia, si è sempre informato quando è andato via e si è sempre aggiornato sul campionato greco. Parecchie volte abbiamo discusso anche di moltissimi giocatori che stanno in Grecia. Credo che Tsimikas sia un profilo forte, un ragazzo che negli ultimi due anni sta mostrando tantissime qualità. So che da mesi gira la voce di questo interessamento, ho letto che anche l’Inter è interessata.

 

Le caratteristiche di questo ragazzo riguardano la corsa, tanta, è bravo nelle due fasi, ha un sinistro importante e arriva sul fondo mettendo palloni interessanti. Calciatore molto bravo sia in attacco che in difesa. Negli ultimi 10 giorni in Grecia si sta scrivendo tanto di questo interessamento, come se ne parlava tanto pure a gennaio. Credo che il Napoli ritornerà all’attacco su questo giocatore in estate.

 

Sicuramente non si può paragonare il campionato italiano a quello greco ma, per quello che Tsimikas ha fatto vedere in questi due anni, certamente è un giocatore importante in Grecia. Emissari del Napoli? Almeno di quelli che conosco io non c’era nessuno, poi non so se è venuto a vederlo qualcuno di diverso. Giannoulis? Anche lui non mi dispiace. Sappiamo tutti che adesso i terzini sinistri sono difficili da trovare e questi sono due profili interessanti. Anche Giannoulis sta facendo cose straordinarie".

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>