mercoledì 14 novembre 2018, ore
HOME
MERCATO - Napoli-Cavani, per ora nessuna trattativa, il Matador dovrebbe abbassarsi l'ingaggio, intanto i tifosi azzurri sono pronti ad accoglierlo al San Paolo da avversario
04.11.2018 11:17

Il ritorno del figliol prodigo? Sì, ma da avversario. Edinson Cavani tornerà al San Paolo martedì prossimo per sfidare il Napoli e provare a batterlo insieme al suo PSG. Ma chissà che in futuro non possa tornarci con l'azzurro addosso. Tra due giorni i tifosi - per il quale è un idolo tanto da far scatenare una vera e propria psicosi per rivederlo alle pendici del Vesuvio la scorsa estate - proveranno a fargli capire cosa potrebbe riabbracciare se decidesse di far ripartire questo matrimonio. Intanto però la trattativa ancora non c'è e affinché parta servirebbe una serie di combinazioni. In primis quella economica, dal momento che Aurelio De Laurentiis ha più volte detto che lo riaccoglierebbe volentieri, a patto che si abbassi lo stipendio. E' questo il fattore principale che potrebbe innescare l'affare. D'altronde la politica sui salari, in casa Napoli, è sempre stata chiara. Impossibile corrispondere 12 milioni a stagione a nessuno. Neanche a Cavani. Lo riporta il Corriere dello Sport.

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in