lunedì 23 settembre 2019, ore
HOME
PIANO JUVE - In campo tante volte alle ore 15 per espandersi nel mercato asiatico
08.09.2019 11:15 Fonte: Sport Mediaset

Ai tifosi bianconeri più attenti non sarà sfuggito questo particolare. La Juventus, da qui (dopo la sosta per le Nazionali) a Natale, giocherà diverse volte alle 15 in campionato. Per la precisione in 5 occasioni come ricorda Tuttosport e nello specifico nelle trasferte contro Fiorentina (14 settembre), Lecce (26 ottobre), Atalanta (23 novembre) e in casa con la Spal (28 settembre) e l'Udinese (15 dicembre). Inoltre il 1° dicembre la Signora ospiterà il Sassuolo allo Stadium nel lunch match delle 12.30. Dietro questa 'scelta' c'è un piano chiaro, ossia quello di espandersi nel mercato asiatico.  


Così le partite dei Campioni d'Italia saranno visibili in tv in prima serata in Indonesia, alle 20, e in Cina alle 21  (alle 22 in Corea del Sud). L'orario rende felice anche la Lega Calcio perché in questo modo il prodotto è decisamente più appetibile. 

 

Tornando a Madama, già in estate la crescente passione dei tifosi - alimentata in maniera decisiva dalla presenza di Cristiano Ronaldo - si era manifestata con forza durante la tournée In Asia. Una possibile base di affezionati dunque non manca e il club piemontese è al lavoro per renderla stabile e farla crescere esponenzialmente. Ne beneficerebbero i ricavi, fondamentali per continuare a essere protagonisti a livello europeo e globale, e avvicinarsi alle big d'Europa, ancora distanti in termini di fatturato. Un aiuto potrebbe arrivare, spiega Tuttosport, dagli sponsor con Jeep pronta a garantire con il prossimo rinnovo 50 milioni all'anno (ora ne versa 16 più bonus), mettendosi alla pari dell'Adidas. E non è finita qui: pure dai social sta arrivando una spinta importante per la diffusione del marchio Juve. Grazie a CR7 si è registrato un aumento del 68,6% dei follower. Numeri da capogiro per una squadra che sogna di alzare presto al cielo la Champions League.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>