lunedì 28 settembre 2020, ore
HOME
MERCATO - L'Arsenal aveva provato a prendere Rrahmani a gennaio ma De Laurentiis è stato più abile a concludere la trattativa
12.02.2020 14:14 Fonte: Calciomercato.com

Il Napoli lavora per il presente, con la sfida in Coppa Italia contro l’Inter di questa sera. Ma la società da tempo pensa anche al futuro. La conferma di Rino Gattuso è legata a doppio filo ai risultati, in crescita fino allo stop di domenica, in casa con il Lecce. Juric è una suggestione per De Laurentiis, che però a gennaio ha iniziato a costruire quello che sarà il Napoli di domani.
 

BLOCCATO - A giugno ci sarà una piccola rivoluzione, iniziata qualche settimana fa. In difesa è stato già acquistato Amir Rrahmani, attore protagonista  nel Verona delle meraviglie proprio di Juric. Un’operazione imbastita mesi fa. Già da metà novembre, inizio dicembre, c’erano gli accordi totali tra il Napoli e il Verona: 14 milioni di euro per il cartellino del classe ’94, in prestito agli scaligeri fino al termine della stagione. Ma a gennaio una big inglese ha provato a far saltare tutto.
 

IL TENTATIVO - Secondo quanto appreso da calciomercato.com, infatti, a inizio gennaio anche l’Arsenal si è mosso per Rrahmani, non sapendo dell’accordo ormai raggiunto con il Napoli. I Gunners hanno contattato il Verona, che però ha rispettato la parola data a De Laurentiis, riferendo di un’operazione già definita con il Napoli. Porta sbarrata dunque, nessun rilancio: Rrahmani ha firmato un quinquennale da 1,5 milioni all’anno con gli azzurri e da luglio inizierà la sua nuova avventura all’ombra del Vesuvio. Con buona pace dell’Arsenal.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>