martedì 3 agosto 2021, ore
IL PUNTO
IL C.T. - Roberto Mancini: "Spero di essere stato un buon educatore per molti dei miei giocatori"
13.06.2021 13:46

NAPOLI - "Spero di essere stato un buon educatore per molti dei miei giocatori". Lo ha dichiarato il ct della Nazionale Roberto Mancini, intervistato dalla trasmissione 'A sua immagine' su Raiuno. "Io sono credente cattolico, praticante, ho avuto la fortuna di crescere all'oratorio che era sotto casa", ha spiegato il mister azzurro. "La vita oggi vuole tutto e subito e nello sport a volte questo accade, pero' io ho avuto la fortuna di iniziare a giocare a calcio ad alti livelli da giovane e ho avuto persone che hanno avuto pazienza con me. Ora, da molti anni - ha aggiunto - ho molta pazienza con i miei ragazzi perche' capisco il valore delle persone e quello che possono dare. Bisogna sapere aspettare". "Un mio messaggio in questi giorni di Europei? Ci vuole amore e passione, come in tutte le cose. Ma soprattutto amore perche' e' una parola che comprende tutta la vita".

ULTIMISSIME IL PUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>