martedì 22 settembre 2020, ore
IL PUNTO
INSIGNE - L'agente: "Sono scaramantico, ma penso che Lorenzo a Barcellona ci sarà, rinnovo? Non c'è fretta"
05.08.2020 12:46

NAPOLI - A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Vincenzo Pisacane, procuratore di Insigne: “Insigne è molto allegro e fiducioso. Spero e penso che a Barcellona ci sarà, nonostante avverta ancora un po' di dolore. Sentendo il dolore forte, il capitano azzurro temeva potesse essere un infortunio più importante, ma adesso è molto più fiducioso. Si aspetta l’ok dei dottori, ma è molto fiducioso. Le sue condizioni saranno valutate giorno per giorno ed una decisone credo verrà presa l’ultimo giorno utile. Per scaramanzia preferisco non sbilanciarmi, ma dico che sono molto fiducioso. Barcellona-Napoli è una gara molto importante perché può salvare una stagione non bellissima, ma non deve essere vista come la partita della vita. Il Barcellona è una grandissima squadra ed è vero che il pallone è rotondo e può succedere qualsiasi cosa, ma non è una gara da ultima spiaggia per l’allenatore o per i giocatori. Barcellona-Napoli è una partita importante e non carichiamola troppo: diamogli il valore che merita. Il Napoli non ha nulla da perdere e per questo credo avrà la testa giusta, sono fiducioso. Contini? Col Napoli ne stiamo parlando, ma bisogna fare molte valutazioni. Il ragazzo è forte ed ha voglia di giocare per cui bisognerà parlare col Napoli e capire l’idea del club. Il rinnovo di Insigne? Non c’è fretta. Finiamo la stagione e pensiamo alla gara col Barcellona e poi ne parleremo con calma”.

Loading...
ULTIMISSIME IL PUNTO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>