martedì 3 agosto 2021, ore
HOME
MERCATO - Bargiggia: "Juve, se Ronaldo resta, Dzeko o Milik che ha una clausola da 12 milioni con una percentuale in favore del Napoli"
11.06.2021 11:48

Scrive il giornalista Paolo Bargiggia sul suo sito paolobargiggia.it: "Sull’attacco Juve si fanno tante chiacchiere, vengono descritti scenari stellari ma ad oggi, se non saranno realizzate plusvalenze importanti entro la fine del mese, anche il tanto reclamizzato Allegri dovrà accontentardi, per le punte, di un profilo blindato che non potrà derogare dal bilancio. Pertanto, in questo momento, lo scenario sui movimenti della Juventus davanti è il seguente.

 

1) Se il PSG si decide a prendere CR7 e metterlo nell’operazione Icardi, l’argentino sarà il prossimo attaccante della Juventus insieme a Morata e Dybala. Ovviamente i due club faranno questa operazione soltanto se ci saranno i termini per una doppia plusvalenza. Ipotesi praticabile perché Ronaldo, dai 25 milioni in su diventa plusvalenza per il club bianconero. E Icardi, pagato 50 milioni più cinque di bonus, è stato già sufficientemente ammortizzato nelle sue stagioni di permanenza a Parigi. Valutazioni in tal senso sono in corso e questa è indubbiamente una pista da seguire.

 

2) Nell’ipotesi in cui, per svariate ragioni CR7 dovesse continuare nella Juventus per un altra stagione e quindi fino a fine contratto, la soluzione B vira sicuramente sul low cost e porta a due ipotesi alternative. La prima fa riferimento a Dzeko. Se Mourinho dovesse dare il via libera alla sua cessione, questo avverrebbe praticamente a titolo gratuito e Allegri sarebbe ben lieto di poterlo allenare. L’altro scenario riporta al vecchio interesse per Milik che al Marsiglia ha una clausola da 12 milioni di euro con una percentuale del 20% fissata in favore del Napoli. Il resto, le altre strade, come quella che porta a Gabriel Jesus o Depay, in questo monento sono solo delle suggestioni".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>