lunedì 17 maggio 2021, ore
HOME
MERCATO - Milone: "La Juve deve liberarsi di Rabiot e Ramsey, Donnarumma ha rifiutato 7 milioni dal Milan"
15.04.2021 15:12

A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show è intervenuta Antonio Milone, giornalista di Tuttosport: "Raiola? Le sue mosse tra Torino e Milano hanno creato un po’ di scompiglio. Pogba è ovvio che piace alla Juve. Ci vorrebbe uno scambio di cartellini con Dybala, altrimenti il costo dell’operazione è alta. Kean? La Juventus l’ha lasciato andare per una plusvalenza, ma gradirebbe un ritorno. Donnarumma? Su Donnarumma, la Juventus non ha messo in vendita Szczesny e se lo terrà stretto, e per il portiere della nazionale non abbiamo segnali ad ora. Donnarumma ha rifiutato 7 milioni dal Milan. De Ligt può partire? La Juve vuole farlo diventare il prossimo capitano, è un giocatore blindato. Plusvalenze Juve? Dybala è l’indiziato a partire, anche in caso di rinnovo di contratto. Però l’argentino dovrà dimostrare di essere un giocatore ritrovato. Tra Çahlanoglu e il Milan qualcosa si è rotto. Il turco potrebbe interessare alla Juve perché è in scadenza, ma non troverebbe posto in squadra. La Juve deve liberarsi di Rabiot e Ramsey. Su Rabiot c’è l’Everton, su Ramsey la vedo difficile che si possa trovare una squadra che spenda molto. Ronaldo? Se la Juve non si qualifica per la Champions sarà difficile trattenerlo, però non ci risultano interessamenti da parte di squadre disposte a pagargli il mostruoso stipendio. Se arriva una proposta la valuteranno".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>