mercoledì 12 agosto 2020, ore
HOME
MERCATO - Martino: "Boga può essere uno dei crack del campionato italiano, Tsimikas a Napoli farebbe il salto di qualità, Azmoun è un profilo interessante che piace anche a Gattuso"
07.04.2020 16:47

Carmine Martino, giornalista, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la trasmissione sportiva Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": “I dati di questi giorni sono positivi rispetto ai giorni scorsi, sta per arrivare Pasqua e ci sono sempre belle giornate, questo rilassa, ma non dobbiamo uscire, dobbiamo restare a casa. Qualcuno continua a dipingerci in malo modo. L’Italia è una sola. Basta un attimo di rilassamento e puoi essere beccato, non si deve abbassare la guardia. Campionato? I verdetti devono arrivare dal campo. La classifica la voglio vedere alla 38esima giornata, anche se dovesse succedere a novembre. Io sono ottimista e ho ancora la speranza che a giugno si possa ricominciare a giocare al calcio. Ovviamente è una speranza e non di più. Boga? È uno di quei pochi calciatori che salta l’uomo facilmente. Per il futuro può essere uno dei crack del campionato italiano. Sarebbe un grande rinforzo per il Napoli. Reggere Napoli ovviamente non è facile ma se superi l’esame Napoli poi devi solo andare in uno degli squadroni top d’Europa. Tsimkas? Mi piace molto. Sono rimasto ben impressionato da questo giocatore. È un signor giocatore e può fare un salto di qualità passando dal campionato greco a quello italiano. Potrebbe fare molto bene. Jovic? È giovanissimo e non è ancora esploso del tutto. Ha dato dimostrazioni di forza in Germania e al Real Madrid è venuto un po’ meno ma fare bene a Madrid non è facile. Aveva davanti a sé Benzema. Azmoun? È interessante come giocatore. Lo scouting del Napoli lavora con il mappamondo davanti con statistiche e numeri alla mano. Il profilo è interessante e piace sia a Giuntoli che a Gattuso. Taglio stipendi? Non dobbiamo ragionare tenendo conto dei compensi delle star altrimenti distruggiamo il calcio”.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>